| categoria: sanità Lazio

CONVEGNO/ Si parla di “L’umanizzazione nelle strutture sanitarie”, alla Casa di Cura Medicus di Tivoli

 

Gli aspetti relazionali e l’umanizzazione delle cure nelle strutture sanitarie saranno al centro domani 12 febbraio – in occasione della giornata mondiale del malato –  di una giornata di studio e formazione Ecm organizzata dal Gruppo INI presso la Casa di Cura Medicus di Tivoli. Moderatori e relatori  contribuiranno ad evidenziare i diversi fattori che compongono l’umanizzazione delle cure. Tutti elementi che vanno in un’unica direzione, il miglioramento della qualità dei servizi in una specifica linea di attività che un domani potrà auspicabilmente essere certificabile e quindi messa a sistema. Il diritto al “sorriso per tutti”, funzionale al percorso della cura ed al recupero della salute.

L’evento vedrà il patrocinio delle Istituzioni che prenderanno parte attiva nel corso della giornata; il Comune di Tivoli, la Asl Roma 5, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati e della Camera Penale di Tivoli, l’Università Tor Vergata di Roma, l’Ordine provinciale dei Medici-Chirurghi e Odontoiatri di Roma, dell’ Ordine delle Professioni Infermieristiche, della SITOsp – Società Italiana Tecnica Ospedaliera

Saranno presenti  il Dr. Cristopher Faroni, Direttore Generale INI,  la Dr.ssa Jessica Veronica Faroni Manager Sanitario INI. il Dr. Bruno Lucarelli Direttore Sanitario Struttura INI Medicus  e il sindaco di Tivoli Giuseppe Proietti.  Hanno dato la loro adesione il prof. Orazio Schillaci, Magnifico Rettore Univ. Tor Vergata di Roma, il dott. Giorgio Giulio Santonocito, Direttore Generale ASL RM5,  la Prof.ssa Rosaria Alvaro Ordinario di Scienze Infermieristiche, Coordinatore Profili Professionali Area Sanitaria Univ. di Tor Vergata, il Prof. A. Magi, Presidente dell’Ordine dei Medici di Roma, la Dr.ssa Ausilia M.L. Pulimeno Presidente OPI di Roma, l’Avv. David Bacecci, Presidente Ordine degli Avvocati di Tivoli, il Prof. Lorenzo Renzulli Presidente S.I.T.O.sp.,

Ti potrebbero interessare anche:

SAN CAMILLO/Campana (PD): pazienti umiliati al Pronto Soccorso
Acquapendente, salvataggio in extremis per l'ospedale?
I Nas indagano sulla Asl di Frosinone? E il dg replica a muso duro
Via libera a 16 assunzioni nei consultori della Asl RM6
VITERBO/ Al Belcolle arrivano i nuovi ascensori
Assunzione di 23 medici specialisti nella Asl di Latina



wordpress stat