| categoria: Dall'interno

TERME/ A Viterbo il parco del Bullicame si rifà il look

I fondi ci sono si attende ok Soprintendenza

 

di WANDA CHERUBINI

VITERBO- Il parco del Bullicame sta per rifarsi il look. Manca solo l’ok della Sovrintendenza al progetto volto a riqualificare il parco termale, da troppo tempo chiuso.  Sono pronti 120 mila euro, previsti nel bilancio del piano triennale delle opere pubbliche, che sarà finanziato con un mutuo sulle entrate della tassa di soggiorno. Quindi le risorse ci sono, ma si attende la risposta della Soprintendenza da circa tre mesi. L’assessore comunale al Termalismo Enrico Maria Contardo è però fiducioso ed evidenzia come la stessa Sovrintendenza non dovrebbe avere problemi a dare il suo consenso ai lavori, visto che lo studio in questione era stato giù condiviso in fase iniziale proprio con l’ente.  Ma cosa si realizzerà nel parco del Bullicame? Non mancheranno servizi dentro l’area termale, parcheggi e soprattutto il bene primario, l’acqua termale nelle vasche, tanto preziosa quanto agognata dai suoi fruitori. Ma proprio all’acqua si collegata anche un altro progetto, quello della concessione della zona delle Zitelle, progetto ancora fermo in Regione.  Una volta che ci sarà la concessione, sarà volontà dell’amministrazione comunale avviare subito i lavori necessari per evitare la dispersione delle acque, portando così ad avere più acqua termale nelle zone circostanti, compreso appunto anche il parco del Bullicame, che potrà riavere le sue vasche piene.

Ti potrebbero interessare anche:

Messaggio in chiesa: "Il killer di Yara è stato qui"
Sesso e violenze sulle soldatesse, indagato anche Parolisi
MALTEMPO/Torrente in piena travolge un auto nel siracusano, muore anche una bambina
Palermo, incendio in un negozio: moglie e figlio si salvano, lui muore
Arrestato ex marito di Valeria Marini
Dall'Aglio è morto per un arresto cardiocircolatorio



wordpress stat