| categoria: sanità

Coronavirus, “vaccino possibile entro fine anno”

Coronavirus, vaccino possibile entro fine anno

“Se mi chiedete ‘avremo un vaccino in un mese?’, la risposta è no, non lo avremo. Se mi chiedete ‘potremmo averlo a fine anno?’, potremmo averlo”. A dirlo il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss), Silvio Brusafero, alla conferenza stampa in Protezione civile sull’emergenza coronavirus. “Il vaccino – ha spiegato – è oggi uno degli obiettivi dei migliori gruppi di ricerca competenti nel sistema e delle migliore aziende. Ci sono vari prodotti già a livello di sperimentazione animale, avanzato, anche se dobbiamo intenderci su cosa significhi avanzato. Sviluppare un vaccino richiede tempo, perché va testato e va prodotto in milioni di dosi, da destinare partendo dai soggetti più fragili”.

Ti potrebbero interessare anche:

EBOLA/Parla l'epidemiologo, sì alle precauzioni, ma no allarmismi per ogni febbre
AIFA/ Spesa farmaceutica, gennaio/maggio 2016. I conti sono già in rosso per 1,2 miliardi
Cinquemila italiani con l'emofilia, vita sempre più normale grazie alle cure
Farmacie: non solo medicine,si pagheranno bollettini postali
In Italia 40mila persone Down, 'per noi bisogni normali'
Collegò vaccini e autismo, a Wakefield il premio cattiva scienza



wordpress stat