| categoria: Dall'interno

Appello bar-ristoranti, 7 misure a tutela settore a rischio K

 Sette misure, dalla reintroduzione dei voucher all’accesso al credito zero interessi fino alla proroga della Cig fino a fine anno per almeno il 50% del personale, per riportare a galla il comparto della ristorazione costretto alla chiusura per le politiche di tutela dal Covid 19.

Si mobilita il settore dei pubblici esercizi, dalla trattoria agli chef stellati, dalle gelaterie alle pizzerie, lanciando un unico, e quanto mai corale, appello al governo e alle istituzioni.

A firmarlo sono le seguenti 19 realtà associative presenti nel Paese (di cui fanno parte cuochi, ristoratori, pizzaioli, gelatieri, pasticceri, panificatori, responsabili di sala): Adg, Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto; Apar., Associazione Provinciale Pasticceri Artigiani Reggini; Apga., Associazione Pasticceri Gelatieri Artigiani; Aig, Associazione Italiana Gelatieri; Ampo, Accademia Maestri Pasticceri Italiani; Apci Associazione Professionale Cuochi Italiani; Associazione Cibo di Mezzo; Chic, Charming Italian Chef, Compagnia Gelatieri; Conpait, Confederazione Pasticceri italiani; Conpait Gelato; Eppci, Eccellenza Professionale Pasticceria Cioccolateria Italiana; Fic, Federazione Italiana Cuochi; Gelatieri per il Gelato; ImprendiSud Gruppo Ristorazione; Jre, Jeunes Restaurateurs Italia; Le Soste di Ulisse; Ri.Un., Ristoratori Uniti; Ristoranti del Buongusto.(ANSA)

 

Ti potrebbero interessare anche:

Caro vacanza, biglietti traghetti +13,1%
POSTE/ Le tariffe potranno aumentare, il via libera di AGCom
VENEZIA/ I Taxi fanno surf sulle onde della Laguna, 12 indagati e 2 motoscafi sequestrati
“L’ha ucciso la sorella”? E' giallo alla Spezia sulla morte dell’avvocato di Buffon
VENEZIA/ Emergenza al Petrolchimico: blocco dell'impianto alla Versalis, fumo nero
Velletri, morto il bimbo di 2 anni caduto nel pozzo



wordpress stat