| categoria: sanità Lazio

Nuovi casi di coronavirus a Tivoli, il sindaco: chiudo tutto

Torna a salire il numero dei contagi a Tivoli. Anche ieri si è registrato un nuovo caso positivo, si tratta del secondo in un paio di giorni, dati che portano il bilancio totale a quota 43 dall’inizio della pandemia.Un’impennata che preoccupa il sindaco, Giuseppe Proietti, che in un video messaggio avvisa i tiburtini che in questi giorni sono stati poco disciplinati, complice una pericolosa euforia che potrebbe portare a nuove restrizioni se la situazione non migliora.

“Non voglio per ora mettere in rapporto questo nuovo inatteso aumento di casi positivi con le nuove aperture”, esordisce il primo cittadino riferendosi non tanto a quelle del 18 ma a quelle del 4 maggio i cui effetti potrebbero, il condizionale resta d’obbligo, già vedersi. A destare qualche perplessità l’eccessiva presenza di persone, soprattutto giovani, in giro in gruppo e senza mascherina di protezione e le segnalazioni arrivate dall’Associazione nazionale Carabinieri sulla situazione dei parchi, dove i giochi seppur chiusi con un nastro sono stati utilizzati rimuovendo le protezioni come alcuni attrezzi, tra l’altro senza guanti.

Ti potrebbero interessare anche:

Donna muore al Pronto Soccorso del S. Giovanni. Scoppia l'ennesimo caso, si muove la Regione
PISANA/ Approvato l'ordine del giorno Storace-Zingaretti sulla rinegoziazione del debito
RISPARMI/ Attivata al Policlinico Umberto I un nuovo reparto a gestione infermieristica
ASL RIETI/ OK della Regione all'assunzione dei direttori di Chirurgia e Oncologia
ASL VITERBO/ Il gioco dell’oca in Piazza del Plebiscito
ASL VITERBO/ Premiato Belcolle con tre bollini rosa



wordpress stat