| categoria: sanità Lazio

Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

 

Sono appene tre i nuovi casi positivi al coronavirus a Roma città (compreso il territorio del comune di Fiumicino). E’ il dato più basso fatto registrare dal 9 marzo scorso quando l’emergenza era iniziata. Complessivamente nel Lazio, invece, sono stati registrati 16 nuovi casi, il quarto risultato minimo di sempre.

Nella provincia di Roma, dei 12 nuovi contagi, nove casi Covid-19 arrivano dalla Asl Roma 6: di questi cinque sono riferibili al cluster della casa alloggio per anziani Villa Fortunata di Anzio in fase di trasferimento alla RSA Covid di Genzano e Albano. Nelle altre città della regione, l’unico caso positivo è stato registrato a Viterbo.

3163 gli attuali casi positivi nella Regione Lazio

Sono 3163 gli attuali casi positivi nella Regione Lazio. Di cui 2287 sono in isolamento domiciliare, 817 sono ricoverati non in terapia intensiva, 59 sono ricoverati in terapia intensiva. 721 sono i pazienti deceduti e 3825 le persone guarite. In totale sono stati esaminati 7709 casi.

Coronavirus: i dati Asl di Roma e del Lazio del 29 maggio

Asl Roma 1 – 1 nuovo caso positivo. 27 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 2 – 1 nuovo caso positivo. 11 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 3 – 1 nuovo caso positivo. 12 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 4 – 1 nuovo caso positivo. 4 decessi. 6 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 5 – 2 nuovi casi positivi;

Asl Roma 6 – 9 nuovi casi positivi di cui 5 riferibili al cluster della casa alloggio per anziani Villa Fortunata di Anzio in fase di trasferimento alla RSA Covid di Genzano e Albano. In corso indagine epidemiologica 51 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Frosinone – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 4 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Latina – Non si registrano nuovi casi positivi. Deceduto un paziente di 69 anni con patologie pregresse. 84 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Rieti – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 6 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Viterbo – 1 nuovo caso positivo. 0 decessi. 19 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Azienda Ospedaliero – Universitaria Sant’Andrea – Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Partiti i test sierologici per i privati cittadini;

Azienda ospedaliera San Camillo – Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Partiti i test sierologici per i privati cittadini. Ripresa attività ambulatoriale

Azienda Ospedaliera San Giovanni – Non si registrano nuovi positivi in accesso al Pronto Soccorso. Partiti i test sierologici per i privati cittadini;

Policlinico Umberto I – 49 pazienti ricoverati di cui 3 in terapia intensiva. 3 pazienti guariti. 1 decesso;

Policlinico Tor Vergata – 27 pazienti ricoverati di cui 4 in terapia intensiva. Ultimati i test di sieroprevalenza sugli operatori sanitari. 1 decesso;

Policlinico Gemelli – 51 pazienti ricoverati al Covid Hospital Columbus di cui 6 in terapia intensiva. 6 pazienti guariti. 1 decesso;

Policlinico Campus Biomedico – 14 pazienti ricoverati al Covid Center Campus Biomedico di cui 8 in terapia intensiva. Ripresa attività ambulatoriale;

Ares 118 – Operativo al numero verde 800.118.800 il servizio di assistenza psicologica per i cittadini;

IFO – Operativo il laboratorio per il test sierologico e il laboratorio per il test COVID H24;

Ospedale Pediatrico Bambino Gesù – Nella giornata di ieri è stata ricoverata in terapia intensiva al Centro Covid di Palidoro una bambina con anemia e febbre. Ha risposto bene alla terapia ed in giornata verrà trasferita in reparto. I ricoverati complessivi diventano 6, 4 bambini e 2 genitori;

 

Ti potrebbero interessare anche:

Il Lazio prova un modo nuovo di fare Welfare. Per ora c'è solo l'"immagina" di Zingaretti
S.Andrea, non andate al Pronto Soccorso "causa lavori Giubileo"
Si sblocca il risiko delle nomine. Via libera all'avvicendamento alla Asl di Viterbo
DIETRO I FATTI/ Chi vuole uccidere il S.Lucia e perchè
Idi, accordo per la cig in deroga a rotazione : “Garantiti posti di lavoro”
#RIPARIAMOCIDALLAVIOLENZA - Asl Roma 5 contro la violenza sulle donne



wordpress stat