| categoria: Cultura

E’ morto Christo, creò la passerella sul lago d’Iseo

christo_passerella_iseo_fg

L’artista Christo è scomparso all’età di 84 anni. Christo Vladimirov Javacheff, come si legge sul suo profilo Twitter, è deceduto nella sua casa di New York. Con la moglie e partner Jeanne-Claude Denat de Guillebon, deceduta nel 2009, l’artista in passato aveva espresso la volontà -in caso di morte- di affidare ai propri collaboratori la realizzazione delle opere già programmate. In particolare, rimane in piedi il progetto legato all’Arco di Trionfo, a Parigi, per il periodo 18 settembre-3 ottobre 2021. Nel 2016 Christo aveva creato The Floating Piers, una passerella galleggiante per camminare sul lago d’Iseo.

“Christo ha vissuto al massimo la sua vita, non solo sognando ciò che sembrava impossibile ma arrivando a realizzarlo. Le opere d’arte di Christo e Jeanne-Claude hanno riunito le persone nelle esperienze condivise in tutto il mondo, e il loro lavoro continua a vivere nei nostri cuori e nei nostri ricordi”, si legge sulla pagina Facebook dell’artista.

Ti potrebbero interessare anche:

SAN VALENTINO/ Da Moccia a Montefoschi, gli scrittore scelgono l'amore
MUSICA/ Siena Jazz, verso l'autorizzazione a rilasciare diplomi biennali
TEATRO/ Dal Senato al carcere di Nisida, l'Italia ricorda Eduardo
OLIMPIA RACCONTA - L'epopea di Carlo Airoldi
In vendita la pistola con cui Verlaine sparò a Rimbaud
PIETAS E CARITÀ, A FERRARA LA PITTURA DEGLI AFFETTI



wordpress stat