| categoria: esteri

Slovacchia, attacco con coltello alle elementari: 2 morti

Slovacchia, attacco con coltello alle elementari: 2 morti

Un giovane uomo ha accoltellato diverse persone in una scuola elementare in Slovacchia prima di essere ucciso dalla polizia. Nell’attacco sono stati uccisi il vicepreside e ferite quattro persone, fra cui due bambini e la preside della scuola. Al momento non sono chiari i motivi dell’aggressore, che aveva 22 anni e secondo alcuni media era un ex allievo dell’istituto.

Il dramma è avvenuto nella piccola cittadina settentrionale di Vrutky, vicino al confine con la Repubblica Ceca. La polizia ha poi ucciso l’aggressore, proveniente dalla vicina località di Martin. Il capo della polizia slovacca e il ministro dell’Interno si stanno recando sul posto.

Ti potrebbero interessare anche:

Commissione Ue, due anni in più a Madrid per rientro del deficit
SHARON/ Sabra e Shatila, gioia e preghiere per i morti
Medio Oriente, dal vertice di Parigi una coalizione internazionale per fermare l'Isis
L'Isis minaccia in ebraico: "Ebrei stiamo arrivando, vi cancelleremo"
May promette una Gran Bretagna più equa ma inciampa sulle liste per gli stranieri
Charlie, il padre: "E' tempo che vada e che stia con gli angeli"



wordpress stat