| categoria: esteri

Spari durante protesta a Louisville, un morto e un ferito

Louisville_proteste_afp

Una persona è morta e un’altra è rimasta ferita in unasparatoria durante le proteste nella città americana di Louisville, in Kentucky, dove una folla di manifestanti si era radunata per chiedere giustizia per la morte di Breonna Taylor, una giovane afroamericana uccisa da tre agenti lo scorso marzo. Lo ha reso noto il dipartimento di polizia della città in una nota. “Verso le 21:00, è arrivata la notizia di alcuni spari a Jefferson Square Park. Personale del dipartimento dello sceriffo si sono recati sul posto e hanno soccorso un uomo che però è morto sul posto. Poco tempo dopo, abbiamo ricevuto la notizia di un’altra vittima di sparatorie nella Hall of Justice. Quella persona è stata portata all’ospedale universitario con lesioni non mortali. Il parco rimarrà chiuso per le prossime ore”, si legge in un post su Twitter.

 Un video diffuso dai media americani mostra un uomo sparare una decina di colpi contro la folla che cercava di mettersi al riparo. Il sindaco di Louisville Greg Fischer ha dichiarato che fornirà maggiori dettagli non appena saranno disponibili ulteriori informazioni. “Sono profondamente rattristato dalla violenza scoppiata questa sera a Jefferson Square Park, dove erano raccolti coloro che esprimevano le proprie preoccupazioni”, ha scritto in un post su Twitter. “È una tragedia che quest’area di protesta pacifica sia ora una scena del crimine”.

Ti potrebbero interessare anche:

Vertice Nato: "Mosca non è più un partner, cambiamo strategia"
ISIS/ Nuovo video dell'ostaggio Cantlie, "Sono a Kobane"
USA/ E' partito "Black friday"(saldi), nella notte assalto ai centri commerciali
FOCUS/ Linea rossa Bce, pronti a tagliare i fondi alla Grecia
Polonia, arrestato iracheno con esplosivi. Fra pochi giorni arriva il Papa
Belgio, incendio all'istituto di criminologia: nessun ferito. Il procuratore: "Non è terrorismo...



wordpress stat