| categoria: Dall'interno

Cadono con la moto, lascia l’amica ferita a terra e scappa

ambulanza_notte_fg_13

Ha perso il controllo della moto su cui stava viaggiando con un’amica e, spaventato dal vederla a terra priva di sensi, è scappato a casa senza soccorrerla. E’ successo intorno alle 2 di notte a Milano, in viale Forlanini. Secondo la ricostruzione della polizia locale, la moto ha sbandato da sola, senza che fossero coinvolti altri mezzi nell’incidente. Il conducente, 18 anni, non ha riportato ferite importanti, mentre la ragazza che viaggiava dietro di lui, di 17 anni, è caduta violentemente a terra. Il 18enne a quel punto è tornato a casa propria, a Segrate (dove risiede anche la ragazza), e solo da lì ha chiamato il 118.

Al telefono con i soccorritori ha finto di essere ancora sul posto e ha chiesto in quale ospedale avessero portato l’amica, dato che sul luogo dell’incidente non c’era più nessuno. In realtà il 118 – chiamato nel frattempo da alcuni passanti – era ancora sul posto e stava prestando le prime cure alla ragazza, poi trasportata all’ospedale Niguarda di Milano. Attualmente la 17enne è ricoverata in coma e la sua prognosi è riservata. Il 18enne è stato denunciato per lesioni gravi e omissione di soccorso.

Ti potrebbero interessare anche:

NATALE/ Vince menu made in Italy, spesa di 99 euro a famiglia
Gomorra, condannato all'ergastolo per duplice omicidio l'uomo che interpretò il boss
NOLA/ Malati a terra, misterioso raid negli uffici dell'ospedale
Napoli, ucciso come un boss a 21 anni: vendetta per un debito non pagato
Bufera su un sussidiario delle elementari: i profughi sono clandestini e minacciano il benessere deg...
Genova: analisi gratis ad amici e parenti all'ospedale San Martino, 2300 indagati



wordpress stat