| categoria: sanità

Sanità, Raimondi: “Mater Olbia pronta a collaborare ai bisogni del Nord Sardegna

Giovanni_Raimondi_ufs

“Nella situazione di difficoltà che sta attraversando l’offerta sanitaria, anche a seguito degli effetti della fase di emergenza Covid, Mater Olbia Hospital è pronto a contribuire a rispondere a tutte le esigenze di salute che possano maturare nel territorio del Nord della Sardegna”. Così si esprime Giovanni Raimondi, amministratore delegato di Mater Olbia.

“Il Mater Olbia non è una ‘clinica privata’, è un ospedale che svolge una funzione pubblica, pienamente inserito nella rete del Servizio Sanitario Regionale, aperto alla collaborazione con tutte le altre strutture pubbliche del territorio. Se si manifestano delle necessità consideriamo naturale mettere a regime le sinergie presenti sul territorio, avendo tutti l’unico fondamentale scopo di garantire ai cittadini prontezza e qualità delle cure”.

“Mater Olbia Hospital è stato pensato e costruito proprio in questa ottica – continua Raimondi – e auspichiamo che le sue potenzialità vengano pienamente inserite nel quadro dell’offerta sanitaria regionale e possano concorrere a dare risposte concrete alle difficoltà che tutti ci auguriamo siano temporanee”.

Ti potrebbero interessare anche:

Grande obeso muore d'infarto in attesa della gru per l'ospedale
Puglia, via libera a ottocento assunzioni. "Cominciamo a ripopolare le corsie"
LONDRA/ Allarme super-batteri, 80mila rischiano la vita
Sicilia, dieci anni per un piano socio-sanitario
Salute femminile. Ogni anno in Italia 50 mila isterectomie inutili
TUMORI: FONDAZIONE MELANOMA, +34% CASI IN 5 ANNI



wordpress stat