| categoria: esteri

Mo, Trump: “Firma accordo Israele-Emirati entro 3 settimane”

AYLESBURY, ENGLAND - JULY 13: Prime Minister Theresa May and U.S. President Donald Trump hold a joint press conference at Chequers on July 13, 2018 in Aylesbury, England. US President, Donald Trump, held bi-lateral talks with British Prime Minister, Theresa May at her grace-and-favour country residence, Chequers. Earlier British newspaper, The Sun, revealed criticisms of Theresa May and her Brexit policy made by President Trump in an exclusive interview. Later today The President and First Lady will join Her Majesty for tea at Windosr Castle. (Photo by Dan Kitwood/Getty Images)

Lo storico accordo tra Israele ed Emirati Arabi Uniti verrà probabilmente firmato nelle prossime settimane alla Casa Bianca. Ai giornalisti Donald Trump ha descritto il premier israeliano Benjamin Netanyahu e il principe della corona degli Emirati, Mohammed bin Zayed, come alleati “fantastici”. “Non vedo l’ora di ospitarli alla Casa Bianca, molto presto, per la firma formale dell’accordo – ha detto il presidente – Probabilmente lo faremo nelle prossime tre settimane”.

“Mettendo insieme due degli alleati più vicini e più capaci nella regione, qualcosa che era stato detto non si sarebbe potuto fare, questo accordo è un passo significativo verso un Medio Oriente con più pace, sicurezza e prosperità”, ha detto Trump dalla Casa Bianca, a pochi mesi dalle elezioni presidenziali americane.

Ti potrebbero interessare anche:

SIRIA/ Obama, intesa al Senato, lunedì via libera dal Congresso?
Sito Obamacare nel caos, la rabbia del presidente
La rappresaglia giordana: "Colpiremo l'Isis ovunque con ogni mezzo"
Onu rinnova l'allarme sulla diga di Mosul: "È rischio catastrofe"
Barack Obama in visita all'Avana, si volta pagina
Giappone schiera sistemi antimissile



wordpress stat