| categoria: Roma e Lazio

Zagarolo, il 1° di ottobre apre la nuova RSA pubblica

 

rsa_coronavirus_sedia_fg

La Asl Roma 5 ha ricevuto dalla Regione Lazio il mandato a completare le ultime modifiche sugli aspetti organizzativi e pertanto dal 1° di ottobre aprirà la nuova RSA pubblica di Zagarolo. Dopo le RSA di Genzano e quella di Albano anche a Zagarolo apre i battenti una importante struttura pubblica presso l’ex presidio ospedaliero San Giovanni Battista.

“Una inaugurazione strategica che ci permette di potenziare l’offerta assistenziale territoriale alla popolazione con fragilità” commenta il Direttore generale della Asl Roma 5, Giorgio Santonocito.

La struttura è dotata di 40 posti letto (articolati in due moduli di 20 posti letto ciascuno) di proprietà dell’Azienda e realizzata su una superficie complessiva di oltre 1.000 metri quadri, distribuiti su sei piani.

“La riqualificazione del Presidio di Zagarolo e conversione in RSA si inserisce in maniera organica e strutturale nella progettualità aziendale di riorganizzazione della rete del territorio, con offerta di servizi assistenziali proattivi, volti all’assolvimento sempre più ampio dei bisogni della popolazione a livello territoriale, anche nell’ottica di incrementare il grado di appropriatezza d’uso dell’ospedale e di facilitare le sinergie di deospedalizzazione verso le postacuzie, le strutture intermedie e non ultimo il domicilio” conclude Santonocito.

 

Ti potrebbero interessare anche:

TORVERGATA/ Quattro in lizza per il dopo-Lauro. Tre sono medici
BILANCIO COMUNE/ Belviso (Pdl): temiamo tagli per 220 milioni
ROMA/Piano pullman: Fiavet Lazio, la città dimostra di non volere turisti
MIGRANTI, NUOVI ARRIVI IN TENDOPOLI CRI DI VIA RAMAZZINI
RIFIUTI: PRESTIPINO, ESPOSTO CONTRO RAGGI E AMA
Roma, domani riaprono le scuole materne



wordpress stat