| categoria: politica

Maggioranza “solida”, via libera a Nadef e scostamento bilancio

Discussione in aula al Senato del decreto sulle intercettazioni

Il Senato ha approvato con 165 voti a favore 121 astensioni e 3 voti contrari la risoluzione di maggioranza sulla Nota di aggiornamento al Def. L’aula subito dopo ha anche dato il via libera alla risoluzione di maggioranza con 164 sì, 120 no e 3 astensioni allo scostamento dagli obiettivi di bilancio.

 Al Senato “c’è stata la prova di una forte tenuta della maggioranza”, ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, lasciando l’evento di inaugurazione della nuova linea Capri-Sorrento realizzata da Terna.

A Palazzo Madama, ha continuato, “c’era una situazione più delicata per via dei numeri più ristretti della maggioranza e per qualche parlamentare non idoneo anche in ragione della pandemia in corso. Alla Camera dovrebbe andare meglio, ma al Senato è stata provata la forte tenuta della maggioranza”.

Il via libera della Camera alla Nota di aggiornamento al Def è arrivato con 325 voti favorevoli. I contrari sono stati 199, gli astenuti 6.

Ti potrebbero interessare anche:

Pdl al contrattacco, grazia al Cavaliere o elezioni
Berlusconi, lo splendore di Renzi si è appannato
INPS/ Boeri, se il Parlamento darà parere contrario alla mia nomina mi ritirerò
Caos al Senato, venti di crisi, l'ira dei renziani
Sgarbi molla Sutri e si candida a Sirmione? Si, no, forse
Stato di emergenza, martedì il voto in Aula



wordpress stat