| categoria: economia

Manovra, governo-sindacati: nodo proroga stop licenziamenti

ministeroEconomia_ftg

Discussione serrata tra governo e sindacati nel corso del nuovo round convocato sulla manovra. Un incontro iniziato ieri sera con oltre 1 ora di ritardo, verso le 19,30, e che vede un confronto animato tra i ministri dell’Economia, Roberto Gualtieri, e del Lavoro, Nunzia Catalfo, e i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Pierpaolo Bombardieri. I sindacati infatti, a quanto si apprende, sono fermi nel chiedere la proroga del blocco dei licenziamenti.

Governo e sindacati stanno ancora cercando la quadra. La data del 31 gennaio proposta dall’esecutivo non piace ai leader sindacali che hanno ribadito la richiesta di prolungamento del blocco dei licenziamenti fino alla fine dell’emergenza in parallelo con la proroga della cassa Covid. Una richiesta confermata ai ministri Gualtieri e Catalfo, anche alla ripresa del round seguita ad una pausa ‘tattica’.

Ti potrebbero interessare anche:

Industria, produzione a picco. Mai così male dal 1990
Lavoro, nel 2013 crollo del posto fisso
Sindacati uniti su Electrolux, divisi sulla Fiat
Firmato dopo sette anni il contratto collettivo del trasporto pubblico locale
Carburanti, aumentano i prezzi di benzina e diesel
Fisco: al via dichiarazioni, occhio alle novità, da casa a unioni civili



wordpress stat