| categoria: politica

Gino Strada: “Disponibile per la Calabria solo se si fa sul serio”

Gino_Strada_mano_Fg_Ipa

“Una settimana fa ho ricevuto la richiesta da parte del Governo di impegnarmi in prima persona per l’emergenza sanitaria in Calabria. Ho chiesto alcuni chiarimenti sul mandato e sulle modalità di lavoro, ponendo una condizione fondamentale: non sono disponibile a fare il candidato di facciata né a rappresentare una parte politica, ma metterei a disposizione la mia esperienza solo se ci fossero la volontà e le premesse per un reale cambiamento”. Lo scrive Gino Strada in una lettera aperta.

“Ho sentito qualche commentatore dire – ha spiegato – che, dopo tanti giorni, dovrei ‘decidere se accettare o meno l’incarico’. Non sono in questa condizione perché dopo quei primi colloqui non mi è stata fatta alcuna proposta formale“.

“Ritengo che in un momento di grave emergenza sanitaria per il nostro Paese, tutti debbano dare una mano e con questo spirito avevo messo a disposizione il lavoro mio e di Emergency, che già opera da 15 anni in molte regioni italiane, Calabria inclusa, scrive ancora Strada.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Monti: "Non so se il signor Grillo abbia risposto all'invito"
Palazzo Chigi: ripristineremo i fondi per il Comitato Paralimpico
De Magistris, 1,5 miliardi di debito e niente "Salva Napoli"
Salvini boccia Amato al Quirinale: "Nemmeno se fosse l'ultimo uomo"
Berlusconi chiama i moderati, sarà crociata per la democrazia
Penati: "Potrei tornare in politica. Pd con me é stato codardo"



wordpress stat