| categoria: Roma e Lazio

Roma e romani alla fame?

La Cri riceve più di 200 richieste a settimana di aiuti alimentari. Raccolte in tutta la città, l’appello: “Sosteneteci”

ALLARME ISTAT, UNO SU TRE A RISCHIO POVERTA', AL SUD IL 50%

Dall’inizio dell’emergenza a marzo la Croce Rossa di Roma e Provincia sta ricevendo una quantità mai vista di richieste di aiuto alimentare. Un dato che negli ultimi due mesi ha visto arrivare solo attraverso il Numero Verde “CRI per le Persone” della Croce Rossa Italiana, 800.065510, oltre 1550 richieste e che negli ultimi giorni sta aumentando fino ad arrivare ad un totale di circa 200 richieste di sostegno a settimana, di cui il 90% su Roma. A queste vanno aggiunte le richieste che i vari Comitati territoriali ricevono direttamente. Per questo, i Volontari della Croce Rossa si stanno organizzando anche attraverso raccolte alimentari straordinarie presso supermercati o nelle sedi CRI facendo appello ai cittadini che possono aiutare a donare generi alimentari. Ma per far fronte alla crescente richiesta la CRI fa appello anche al contributo e al sostegno dei produttori del comparto alimentare e della grande distribuzione o di chi vuole dare un sostegno.

I Volontari della Croce Rossa a Roma e Provincia stanno notando un vero e proprio aumento dello stato di crisi economica e sociale in molte fasce della popolazione, che vanno, ad esempio, dalle famiglie in quarantena, alle donne sole con bambini, alle persone anziane sole, a chi soffriva già difficoltà economiche o forme di marginalità sociale e che con la pandemia da Covid19 e i suoi effetti anche sociali sta risentendo maggiormente della crisi. I vari Comitati dal centro alle periferie alla provincia sono mobilitati ormai da mesi in un’attività senza sosta, che oltre a garantire tutte le altre attività in emergenza, sta cercando di dare una risposta e forme di sostegno sociale a tante persone con l’obiettivo di non lasciare nessuno solo.

Per questo anche questo fine settimana e nel mese di novembre sono state organizzate varie raccolte alimentari. Ecco dove e quando: Croce Rossa Comitato Area Metropolitana di Roma Capitale in sede CRI sabato 21 e domenica 22 via Ramazzini 37 dalle ore 10 alle ore 16 i cittadini sono invitati a portare la spesa solidale; Croce Rossa Comitato 13-14 di Roma sabato 21 CTS via Conforti Agorà Pim via di Torrevecchia; Croce Rossa Comitato 8-11-12 di Roma sabato 21 siamo al Todis di Piazza Dunant; Croce Rossa Comitato 9 di Roma sabato 21 al Conad di largo Duranti a Spinaceto/Tor de Cenci; Croce Rossa Comitato Valle del Tevere sabato 21 presso Eurospin Torrita Tiberina; Croce Rossa Comitato 5 di Roma tutti i sabato fino a Natale al Lidl in via dell’Acqua Bullicante 248 ed in sede in via Verrio Flacco 60 (largo Preneste); Croce Rossa Comitato 15 di Roma Sabato 21 novembre dalle 9:00 alle 13:00 in 3 supermercati: COOP Via di Baccanello, 313 Cesano; Maurys Via cassia, 2040; Todis Viale Roberto Lerici, 3 La Storta e Sabato 28 novembre dalle 9:00 alle 13:00 in 3 supermercati: CARREFOUR via Cassia, 764 Tomba di Nerone; IperPewex Via Cassia 1707 La Storta; Conad Via di Quarto Peperino, 168 vicino Ospedale S.Andrea; Croce Rossa Comitato 10 ogni sabato presso Natura Sì ad Ostia; Croce Rossa Comitato 2-3 di Roma sabato 21 presso il supermercato ELITE di via Ugo Ojetti, 516; domenica 29 punti di raccolta a Via dei Lucani, 18 (II Municipio) e a Via della Bufalotta, 674 (III Municipio) con orario dalle 09.30 alle 19.30; Croce Rossa Comitato Tusculum 27 e 28 novembre supermercato Conad all’interno del centro commerciale La Noce San Cesareo, il 4 e 5 dicembre supermercato Conad all’interno del nuovo centro commerciale Parco degli Ulivi Frascati; Croce Rossa Comitato Ardea 28 Novembre.

Ti potrebbero interessare anche:

Guerra dei tavolini, salta il confronto tra Campidoglio ed esercenti
Atac, treni e mezzi sabotati durante lo sciopero bianco?
Maltempo, allerta meteo nel Lazio: temporali e forti raffiche di vento in arrivo
Civitavecchia, caos M5s: lascia il presidente consiglio comunale ?
Cadavere di donna in tunnel Corso d'Italia: ha profonda ferita alla testa
Il sottosuolo romano? Una enorme groviera



wordpress stat