| categoria: esteri

Usa, Biden: “Ecco come saranno i miei primi 100 giorni”

“Questo non è un terzo mandato Obama. Abbiamo di fronte un mondo completamente diverso da quello che avevamo davanti durante l’amministrazione Obama-Biden. Il presidente Trump ha cambiato il paesaggio”. A dichiararlo, in un’intervista alla NbcNews, è stato il presidente eletto Joe Biden.

Tra le priorità dei suoi primi cento giorni, Biden ha inserito i temi dell’immigrazione e dell’ambiente. Nell’intervista il presidente eletto ha detto di voler promuovere normative che prevedano la cittadinanza per chi è senza documenti, sottolineando come molto dipenderà dalla cooperazione “che potrò o non potrò avere dal Congresso”.

“Invierò un progetto di legge sull’immigrazione al Senato contenente l’indicazione di una via per la cittadinanza per 11 milioni di persone senza documenti in America”, ha affermato. “Mi muoverò anche per prendere le distanze da alcuni degli ordini esecutivi, credo, molto dannosi che hanno avuto un impatto significativo sul peggioramento del clima e sul renderci meno sani, dal metano a tutta una serie di cose che il presidente ha fatto”.

Biden riceverà i briefing quotidiani di intelligence dopo il via libera della Casa Bianca. Ad annunciarlo è stato l’Ufficio del Direttore nazionale di intelligence (ODNI). “Questo pomeriggio la Casa Bianca ha approvato” la procedura che permetterà all’Odni “di fornire i briefing quotidiani nel quadro del sostegno al processo di transizione”, è stato reso noto.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Il Papa telefona ai genitori di Foley
Alta tensione in Ucraina, tiene la tregua
Ucciso in un raid Usa il "ministro delle finanze" dell'Isis
Siria: autobomba nel nord, 60 morti
Russiagate, l'Fbi vuole sentire il genero di Trump
LA SFIDA CINESE, XI INAUGURA PONTE PIÙ LUNGO DEL MONDO



wordpress stat