| categoria: Roma e Lazio

Covid, Roma scende sotto i mille casi (oggi 947)

L'Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato

L’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato

CORONAVIRUS: D’AMATO, ‘OGGI SU 20 MILA TAMPONI NEL LAZIO (-2.905) SI REGISTRANO 1.589 CASI POSITIVI (-404), 39 I DECESSI (+20) E +1.061 I GUARITI. IL RAPPORTO TRA I POSITIVI E I TAMPONI E’ SOTTO 8%. 

“E’ IL DATO PIU’ BASSO DEL MESE DI NOVEMBRE E PER LA PRIMA VOLTA ROMA CITTA’ SCENDE AL DI SOTTO DEI MILLE CASI (947). I RISULTATI CI SPINGONO A PROSEGUIRE IN QUESTA DIREZIONE, NON BISOGNA ABBASSARE LA GUARDIA, ORA NON RIPETERE GLI ERRORI DI QUESTA ESTATE”, dichiara l’assessore alla Sanità della Regione Lazio

Tamponi rapidi da medici: ad oggi hanno aderito il 50% dei medici di medicina generale (mmg) e il 60% dei pediatri di libera scelta (pls);

Nelle province si registrano 395 casi e sono sedici i decessi nelle ultime 24h. nella Asl di Latina sono 206 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. si registrano sei decessi di 65, 68, 68, 70, 72 e 94 anni con patologie. nella Asl di Frosinone si registrano 54 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso gia’ noto o con link familiare. si registrano quattro decessi di 46, 72, 83 e 92 anni con patologie. nella Asl di Viterbo si registrano 45 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. si registrano tre decessi di 72, 79 e 84 anni con patologie. nella Asl di Rieti si registrano 90 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. sono trentasei i casi con link a RSA di Montebuono dove e’ in corso l’indagine epidemiologica. si registrano tre decessi di 51, 85 e 88 anni con patologie;

ASL ROMA 1: sono 406 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. sei sono ricoveri. si registrano dieci decessi di 63, 64, 65, 76, 80, 84, 85, 86, 87 e 88 anni con patologie;

ASL ROMA 2: sono 438 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. centonovanta sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. si registrano nove decessi di 58, 60, 66, 72, 80, 82, 82, 85 e 92 anni con patologie;

ASL ROMA 3: sono 103 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. si registra un decesso di 73 anni con patologie;

ASL ROMA 4: sono 15 casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto;

ASL ROMA 5: sono 115 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto;

ASL ROMA 6: sono 117 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano tre decessi di 75, 76 e 95 anni con patologie;

 

I dati dopo la fine della odierna videoconferenza conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

 

“Oggi su 20 mila tamponi nel Lazio (-2.905) si registrano 1.589 casi positivi (-404), 39 i decessi (+20) e +1.061 i guariti. il rapporto tra i positivi e i tamponi e’ sotto 8%. E’ il dato più basso del mese di novembre e per la prima volta Roma città scende al di sotto dei mille casi (947). I risultati ci spingono a proseguire in questa direzione, non bisogna abbassare la guardia, ora non ripetere gli errori di questa estate. Nella Asl Roma sono 406 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sei sono ricoveri. si registrano dieci decessi di 63, 64, 65, 76, 80, 84, 85, 86, 87 e 88 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 438 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centonovanta sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano nove decessi di 58, 60, 66, 72, 80, 82, 82, 85 e 92 anni con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 103 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 73 anni con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 15 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl Roma 5 sono 115 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già notoNella Asl Roma 6 sono 117 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 75, 76 e 95 anni con patologie. Nelle province si registrano 395 casi e sono sedici i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 206 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sei decessi di 65, 68, 68, 70, 72 e 94 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 54 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano quattro decessi di 46, 72, 83 e 92 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 45 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 72, 79 e 84 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 90 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono trentasei i casi con link a RSA di Montebuono dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registrano tre decessi di 51, 85 e 88 anni con patologie” commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Degrado scuole a Roma, botta e risposta Lorenzin-Marino
Capodanno, la Raggi non si arrende. Arriva un nuovo divieto per i botti?
Mafia Capitale, la Corte dei Conti chiede risarcimento ai politici
Il Campidoglio assume 26 assistenti sociali
IN PRIMO PIANO/ Le carte coperte di Berlusconi
RAGGI, AL VIA LAVORI MANUTENZIONE SU VIA OSTIENSE



wordpress stat