| categoria: sanità

Sanità: Nas in sedi guardie mediche, in 1 su 4 irregolarità

Sperona auto della ex e le dà fuoco, donna è grave
Ispezioni in 390 sedi in Italia, denunciati dirigenti Asl

Locali inadeguati, farmaci scaduti, assenza totale di misure anti Covid, criticità per la sicurezza degli stessi operatori sanitari: al termine di un’ispezione in 390 sedi di Guardie Mediche in tutta Italia, i Nas hanno riscontrato “criticità strutturali e organizzative” in più di una su quattro.I problemi sono infatti emersi in 99 sedi ispezionate e hanno portato alla denuncia di 19 persone all’autorità giudiziaria e alla segnalazione di altre 85 alle autorità amministrative e sanitarie regionali. Destinatari dei provvedimenti sia i responsabili dei presidi sanitari sia dirigenti delle Asl locali e personale medico infermieristico.

Ti potrebbero interessare anche:

STAMINA/ Vannoni, verso accordi all'estero per garantire le cure
Diminuita la spesa pubblica in sanità, è la prima volta in 20 anni
Il 36% degli italiani non va dal dentista pur avendone bisogno
Cancro, seno ricostruito solo a 5 donne su 10 insieme alla mastectomia
CURE E FARMACI,RISPARMIANO IN 13 MILIONI, 539.000 RINUNCIANO
Al Meeting di Rimini si parla anche di medicina, di sanità e di Be Human



wordpress stat