| categoria: sanità Lazio

VITERBO/ Inaugurato al Belcolle il nuovo modulo per la terapia intensiva

zingaretti e donetti nuovo container terapia intensiva belcolle

di WANDA CHERUBINI-

VITERBO – Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti insieme all’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato hanno fatto visita questa mattina alla Asl di Viterbo per inaugurare la nuova struttura modulare che sarà avviata dall’8 aprile con 10 nuovi posti letto per la terapia intensiva a Belcolle. “Si tratta di una struttura tecnologica di ultima generazione – ha specificato Daniela Donetti, manager della ASL di Viterbo – che permetterà alle terapie intensive Covid di Belcolle di raggiungere quota 22 posti letto”. Attualmente il nosocomio viterbese è in grado di gestire tutte le emergenze presenti, ma nel caso in cui si dovesse entrare in una nuova fase emergenziale, il modulo sarà già pronto e funzionante e permetterà anche di avere posti letto di terapia intensiva distinti da quelli destinati ai malati Covid.
Il Presidente Zingaretti ha rimarcato come il modulo sarà un potenziamento fondamentale per tutta la Tuscia. Al termine della pandemia, infatti, la struttura continuerà a essere completamente funzionante, fornendo ulteriori posti letto per le situazioni più critiche dell’ospedale. “C’è voluto qualche annetto – ha dichiarato con una certa ironia il sindaco di Viterbo Giovanni Maria Arena, essendo passati 50 anni dal definitivo completamento di Belcolle, che il presidente Zingaretti ha annunciato essere previsto per l’inizio del 2022. Eppure – ha continuato il primo cittadino– in appena 30 giorni è stato ultimato questo modulo, che ci permette di stare un poco più tranquilli in questo momento critico per tutto il mondo”. Il nuovo container, infatti, esterno all’ospedale, ha visto la sua realizzazione in appena 30 giorni. Nel frattempo, per frenare la pandemia, continuano le vaccinazioni Covid nella Tuscia e in tutto il Lazio, sperando che, come ha evidenziato il governatore del Lazio “le aziende produttrici non riportino ulteriori ritardi nelle consegne”.

Ti potrebbero interessare anche:

Il Gemelli compie 50 anni, prevenzione nelle piazze
Sottoscritto il decreto del Commissario ad acta sulle Case della Salute
Le Asl potranno inviare i referti delle analisi a casa online
Vogliono sfrattare l'Ime da Tor Vergata?
Salute Mentale. A Roma un convegno con Lorenzin, Zingaretti e Raggi
Meglio tardi che mai, la Regione cerca medici di famiglia



wordpress stat