Home » editoriale Stai cercando in “editoriale”

Fitto candidato governatore in Puglia? Che strana idea

La politica è fatta da grandi o piccole idee e da piccoli e grandi uomini che tentano di tradurle in pratica. Ci sono personaggi inaffondabili e inamovibili, ci sono meteore che vivono sul palcoscenico una sola stagione, e ci sono quelli che sanno aspettare, che si riciclano. Che riemergono e che magari tornano sul luogo […]

ottobre 11th, 2019 | Posted in editoriale | Read More »

Giorgia Meloni superstar. Dove può arrivare?

Giorgia Meloni superstar, i sondaggi la premiano, i media la cercano, gli avversari non potendo pensare di cooptarla in alcun modo la rispettano. E’ un grosso successo per il capo riconosciuto di Fratelli D’Italia, che ha surclassato Berlusconi in caduta libera ma soprattutto ha mostrato una autorevolezza, una decisione, un piglio e un carisma inaspettati […]

ottobre 7th, 2019 | Posted in editoriale | Read More »

Quel gran genio di Gualtieri

Il capolavoro del neo ministro dell’economia. Stop all’aumento dell’Iva e avvio del taglio delle tasse sul lavoro, grazie a 14 miliardi di flessibilità e 7 miliardi di proventi dalla lotta alla evasione. Ma non tamponavano così le emergenze finanziarie nel secolo scorso? Tutto troppo facile. Ma i veri tagli non vengono fatti Stop all’aumento dell’Iva […]

ottobre 1st, 2019 | Posted in editoriale,Il Commento | Read More »

Meno male che Crozza c’è. Ma quanto serve mettere il regime alla berlina?

Meno male che Maurizio Crozza è tornato, con le sue graffianti stoccate alla classe politica, al regime (perché di questo si tratta) che giallo-verde o giallo rosso che sia continua a menare per il naso l’opinione pubblica, i cittadini italiani. Il giullare genovese finisce per rappresentare l’unica vera opposizione ad un sistema spavaldo, aggressivo, che […]

settembre 30th, 2019 | Posted in editoriale,politica,Senza categoria | Read More »

In piazza per il clima, tante idee ma confuse

Di Giovanni Tagliapietra Centinaia di migliaia, milioni in piazza per chiedere una svolta mondiale sul clima. Soprattutto giovani e giovanissime e colorate le folle che hanno marciato senza un vero perché. I genitori sono fieri dell’impegno civile cui hanno abdicato, i professori e il ministro sono fieri della crociata green degli studenti, concedono il diritto […]

settembre 27th, 2019 | Posted in editoriale | Read More »

Perché ci lasciamo prendere a schiaffi. E’ questa la rivoluzione green?

Le immagini della sedicenne Greta che lancia un’occhiataccia a Donald Trump e che bacchetta con asprezza i grandi del mondo riuniti all’Onu ad ascoltarla sono francamente inquietanti. E ancora più inquietante il fatto che tutti prendano le sberle senza reagire, e che i media continuino a costruire attorno a questo personaggio un involucro esplosivo. Lasciamo […]

settembre 24th, 2019 | Posted in editoriale | Read More »

Beatrice chi?

L’ex ministro della salute Beatrice Lorenzin dà notizie di sé. Lo fa con un twitter, il comunicato stampa dettato alle agenzie non s’usa più, chi vuol essere aggiornato deve seguire i social in modo ossessivo. E dunque? Ci stavamo preoccupando della sua sorte politica? Eravamo distratto, non ci eravamo nemmeno accorti che la ex Forza […]

settembre 20th, 2019 | Posted in editoriale | Read More »

Il partito di Conte e quello di Renzi, qualcosa di più di un gioco politico?

Quando si parla di partito normalmente si intende la adesione di un certo numero di cittadini attorno ad un’idea, a un simbolo, ad un leader. Nella prima Repubblica i partiti hanno avuto un ruolo importante, erano strutturati, “pesavano”. Come non ricordare il famoso pentapartito di governo, dove Liberali, Socialdemocratici, Repubblicani, con percentuali che oggi consideremmo […]

settembre 19th, 2019 | Posted in editoriale,Il Commento | Read More »

Il senatore semplice Matteo Salvini “resetta” l’agenda. E torna a crescere

Scontato l’effetto negativo della crisi, del nuovo governo, del crollo delle quotazioni della Lega, Matteo Salvini è tornato a crescere, ha ripreso un quattro per cento di favori nei sondaggi e gioca di rimessa sugli umori degli italiani, che si stanno accorgendo da soli del pasticcio che è stato commesso nelle stanze del potere romano. […]

settembre 15th, 2019 | Posted in editoriale,Senza categoria | Read More »

Che imbarazzo, ad un italiano su due il nuovo governo Conte non piace affatto

Che imbarazzo, ad un italiano su due il nuovo governo Conte non piace affatto, solo un terzo esprime una valutazione positiva. C’è qualcosa che non va, stiamo sbagliando tutto? E’ nato un gabinetto giallo-rosso che non entusiasma affatto la platea del paese. Aveva ragione chi sosteneva la tesi di una operazione squisitamente politica per esorcizzare […]

settembre 7th, 2019 | Posted in editoriale | Read More »

Adesso diranno che l’hanno fatto per il bene del paese

Adesso diranno che hanno fatto questo pasticcio per il bene del Paese, per assicurare stabilità e governabilità. Dobbiamo far tutti finta di crederci. D’altra parte, scartata l’exit strategy delle elezioni anticipate non c’è molto altro da fare. Sembrava impossibile solo qualche settimana fa ipotizzare uno scenario del genere. Siamo andati in ferie con un confuso […]

settembre 3rd, 2019 | Posted in editoriale | Read More »

Il retropensiero di Mattarella e il fattore tempo

Ma il presidente Mattarella che cosa sta facendo? Il rispetto della liturgia è una cosa, l’interesse del paese è un’altra. Il tira e molla di grillini e Pd non può durare in eterno e il progetto di governo giallo-rosso non può galleggiare troppo a lungo senza mettere seriamente nei guai il paese. Il fattore tempo […]

agosto 31st, 2019 | Posted in editoriale,Senza categoria | Read More »