Home » Il Commento Stai cercando in “Il Commento”

Il partito di Conte e quello di Renzi, qualcosa di più di un gioco politico?

Quando si parla di partito normalmente si intende la adesione di un certo numero di cittadini attorno ad un’idea, a un simbolo, ad un leader. Nella prima Repubblica i partiti hanno avuto un ruolo importante, erano strutturati, “pesavano”. Come non ricordare il famoso pentapartito di governo, dove Liberali, Socialdemocratici, Repubblicani, con percentuali che oggi consideremmo […]

settembre 19th, 2019 | Posted in editoriale,Il Commento | Read More »

Ma a Roma adesso chi comanda davvero?

Di Giovanni Tagliapietra I grillini hanno in mano il Campidoglio e la quasi totalità dei Municipi. Dirigono anche la Città Metropolitana, ma per finta, grazie alla benevolenza dell’opposizione. Ma non si può dire che governino sul serio Roma. Ancora meno oggi che grazie a loro il Pd è tornato in testa alla classifica e impone […]

settembre 17th, 2019 | Posted in Il Commento | Read More »

Vogliamo credere a Conte, Roma avrà strumenti e poteri adeguati

Di Giulio Terzi “Roma avrà finalmente strumenti e poteri adeguati al ruolo di capitale d’Italia”. Parola di Giuseppe Conte, primo ministro del governo giallo-rosso. Ci crediamo davvero? Di poteri a Roma Capitale e di maggiori trasferimenti dallo Stato si parla da oltre un decennio, dopo un tentativo veltroniano di restituire a Roma il ruolo che […]

settembre 10th, 2019 | Posted in Il Commento | Read More »

Ultimo bluff sulla sanità del Pd?

di Donato Robilotta Zingaretti, dopo la riunione del tavolo tecnico al Mef, annuncia che per la prima volta il bilancio della sanità del 2018 è in attivo di 6 milioni e dichiara che chiederà al Presidente del Consiglio di uscire dal commissariamento. Contemporaneamente annuncia che la Regione cancellerà il superticket di 10 euro sulle ricette […]

agosto 2nd, 2019 | Posted in Il Commento | Read More »

A spasso sulla moto d’acqua della polizia? Salvini junior avrà imparato la lezione

Parliamoci chiaro, se vogliamo processare Matteo Salvini perché il figlio sedicenne si è fatto un giro con un poliziotto su uno scooter d’acqua (della polizia) in servizio davanti alla spiaggia, perché il poliziotto ha minacciato il giornalista che riprendeva la scena facciamolo pure. Non andremo lontani. Il giovane Salvini non è il leggendario “trota” di […]

agosto 1st, 2019 | Posted in Il Commento,Senza categoria | Read More »

Alla fine il mite ministro Tria ha sconfitto i duri della Ue

E’ stato messo in discussione dal secondo giorno dell’incarico, sembrava il vaso di coccio nella formazione governativa di vasi di rame. Il comico Crozza lo ha steso ripetutamente facendone caricature devastanti. Ma alla fine se la Ue non ci ha fatto a pezzi il merito è suo. Aria dimessa, borsa in similpelle, apparentemente inadeguato in […]

luglio 6th, 2019 | Posted in Il Commento | Read More »

Raggi, tre anni passati invano. Cosa possiamo sperare ancora?

O viene un commissario o dobbiamo rassegnarci. La prima ipotesi è legata al fatto che la magistratura si rimetta a lavorare sulla questione Raggi e riprenda in mano con nuovi elenenti (e magari con una volontà diversa) il processo chiuso nel novembre scorso, la seconda ce l’abbiamo davanti agli occhi tutti i giorni. Non reagiamo […]

giugno 18th, 2019 | Posted in Il Commento | Read More »

La carta europea di Salvini

di Carlo Rebecchi La travolgente affermazione del Carroccio è la vera novità di queste elezioni, ma deve fare i conti con una realtà politica continentale che sta cambiando in fretta e che può portarci fuori dai giochi. Tutto dipenderà dal ruolo e dalla posizione che la Lega prenderà a Bruxelles Giornali e telegiornali straripano in […]

maggio 28th, 2019 | Posted in Il Commento | Read More »

Matteo Salvini, l’uso improprio del rosario e il nuovo corso del Vaticano

Di Giovanni Tagliapietra Al Vaticano Matteo Salvini non piace, chissà perché. Meglio avere a che fare con i vecchi comunisti alla Zingaretti, evidentemente, sono più prevedibili. Il leader leghista viene visto evidentemente come un fenomeno politico fuori controllo, la sua politica anti-migranti cozza contro la solidarietà come approccio obbligato della Santa Sede. Salvini fa in […]

maggio 21st, 2019 | Posted in Il Commento | Read More »

Forse è meglio spegnere il calcio. Quei vigili allo sbaraglio, che vergogna

Di Paolo Dordit Lazio-Atalanta, lafollia degli ultras, l’attacco ai vigili, la città paralizzata, qualche arresti e qualche daspo non cambiano le cose. Forse è meglio spegnere il calcio per un po’ e ricominciare da capo. Bastano norme più severe, bastano più mezzi e strumenti di difesa e di offesa per i vigili? Certo che no. […]

maggio 18th, 2019 | Posted in Il Commento | Read More »

Siamo proprio sicuri che Salvini abbia perso?

Conte ha fatto fuori il sottosegretario indagato per corruzione, il braccio di ferro condotto per settimane tra Di Maio e Salvini è bruscamente finito nel corso dell’ultimo consiglio dei ministri. I grillini esultano, ha vinto la legittimità, il governo può andare a testa alta. Di Maio esterna ovunque, è in tutti i salotti televisivi e […]

maggio 9th, 2019 | Posted in Il Commento | Read More »

La lezione dei media, quando lo stupro è di estrema destra fa più impressione

Di Giulio Terzi Brutto scivolone di CasaPound, un consigliere comunale del Viterbese e un militante hanno selvaggiamente stuprato in un locale una donna filmando con i cellulari la violenza. Certo la vicenda non gioca a favore del Movimento, che sta lentamente cercando una via “democratica” al potere conquistando qua e là seggi comunali; CasaPound ha […]

maggio 1st, 2019 | Posted in Il Commento | Read More »