Home » Scienza Stai cercando in “Scienza”

Neurologia, il futuro è nelle reti ma Italia indietro

SNO, collaborazione è fondamentale da ictus a Alzheimer Il futuro della cura delle malattie neurologiche, dall’ictus all’Alzheimer, è nelle reti fra specialisti, che però sono diffuse ‘a macchia di leopardo’. Lo ha spiegato il presidente della SNO, la Società dei neurologi, neurochirurghi e neuroradiologi ospedalieri, Angelo Taborelli, a margine del meeting organizzato dalla Società a […]

marzo 1st, 2018 | Posted in Scienza | Read More »

Capire le parole ‘accende’ il cervello

Il cervello si ‘accende’ se capisce una frase, come quando in un fumetto compare una lampadina sulla testa: per la prima volta è stato visto il segnale cerebrale legato alla comprensione. L’osservazione, descritta sulla rivista Current Biology, potrebbe aiutare a capire lo sviluppo del linguaggio e a individuare i segnali precoci delle demenze. I ricercatori […]

febbraio 24th, 2018 | Posted in Scienza | Read More »

Ictus nemico delle donne, più frequente e fa più vittime

L’ictus è nemico delle donne: colpisce più spesso lei che lui, e la mortalità è più alta per le donne rispetto agli uomini. Inoltre, le donne hanno fattori di rischio unici da cui i maschi sono esenti. E’ spiegato sulla rivista Stroke in una serie di lavori dedicati a donne e ictus (che in Usa […]

febbraio 10th, 2018 | Posted in salute,Scienza | Read More »

Psicoterapia di gruppo e Arteterapia, effetti sui pazienti con GCA

arte2_news_sito-1200x456_current_hp-interne_0

Uno studio del Servizio di Neuropsicologia della Fondazione sugli effetti di questi percorsi nell’adattamento funzionale dei pazienti dopo la fase post-acuta È noto come gravi danni cerebrali acquisiti comportino esiti disabilitanti a livello senso-motorio, cognitivo-comportamentale, emotivo-psicologico e, in generale, negli aspetti pratici del vissuto quotidiano dei pazienti colpiti. Le Gravi Cerebrolesioni Acquisite (GCA), rappresentano infatti […]

febbraio 10th, 2018 | Posted in salute,Scienza | Read More »

SCOPERTA GRAVE E DIFFUSA MUTAZIONE PER RISCHIO INFARTI

È forse l’anello mancante per spiegare molte delle morti cardiache improvvise in persone sanissime, ma anche un fattore di rischio così grave e senza possibilità di prevenzione da causare già timore: si tratta di una o più mutazioni appena scoperte nelle cellule staminali. Queste variazioni causano una bizzarra accumulazione delle stesse nel midollo spinale: il […]

gennaio 30th, 2018 | Posted in Scienza | Read More »

Ictus, nuovo approccio per il recupero della mobilità

L’Istituto di neuroscienze del Cnr e l’Istituto di biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna hanno individuato una strategia terapeutica che prevede l’impiego di strumenti robotici e il ripristino della normale comunicazione dei due emisferi cerebrali. Lo studio pubblicato su eLife Un nuovo approccio integrato per il recupero delle funzioni motorie lesionate da ictus attraverso la riabilitazione […]

gennaio 29th, 2018 | Posted in Scienza | Read More »

Obiettivo ricerca, la Fondazione S. Lucia cambia passo

Per la Fondazione Santa Lucia, oggi IRCCS di riferimento in Italia, in termini di produttività scientifica, nell’ambito delle neuroscienze, il 2018 si apre con importanti novità che riguardano le attività scientifiche. La Fondazione si prepara, per il nuovo anno e i successivi, a raccogliere la sfida di migliorare ancora il proprio “ecosistema della ricerca”, teso […]

gennaio 27th, 2018 | Posted in Scienza | Read More »

Fondazione S.Lucia e Alzheimer/ Stimolazione Magnetica Transcranica (TMS) aiuta il recupero della memoria

La stimolazione magnetica transcranica potrebbe aiutare i pazienti affetti da Malattia di Alzheimer a contrastare una delle conseguenze più caratteristiche e precoci della patologia: la perdita di memoria. A questa conclusione è giunto un gruppo di ricercatori della Fondazione Santa Lucia IRCCS, guidato dal Dott. Giacomo Koch, che in uno studio pubblicato sulla rivista scientifica […]

gennaio 18th, 2018 | Posted in Scienza | Read More »

Su Twitter segni disturbo bipolare, possibile diagnosi

Il disturbo bipolare, patologia in cui si alternano episodi di euforia a momenti di grande depressione, può essere scovato precocemente analizzando i post su Twitter. Lo afferma uno studio della National Tsing Hua University di Taiwan pubblicato sul sito arXiv, secondo cui con l’aiuto dell’intelligenza artificiale si possono vedere i segni della malattia anni prima […]

gennaio 13th, 2018 | Posted in Scienza | Read More »

Alzheimer, nuovo fallimento farmaco in test sull’uomo

A conferma del pessimismo che ha portato diverse aziende a rinunciare alla ricerca sul tema, un nuovo farmaco considerato promettente contro l’Alzheimer si è rivelato invece un fallimento nei test clinici. I risultati delle prove di fase 3 della idalopirdina sono stati pubblicati dalla rivista Jama, insieme ad un editoriale che invita a non gettare […]

gennaio 12th, 2018 | Posted in Scienza | Read More »

FONDAZIONE S.LUCIA/ Parkinson: nuovo studio sulle cause dell’alterazione del movimento

Emerso un ulteriore ruolo dell’alfa-sinucleina nella patogenesi dei disturbi dell’apprendimento motorio La proteina incriminata si chiama alfa-sinucleina. Una sua produzione in eccesso può contribuire a danneggiare i meccanismi nervosi che normalmente ci permettono di apprendere movimenti come camminare, scrivere o suonare uno strumento musicale, e successivamente ci permettono di compiere questi stessi movimenti in modo […]

gennaio 7th, 2018 | Posted in Scienza | Read More »

Il futuro della diagnosi ‘tascabile’ grazie ai Lab-on-a-Chip

I ricercatori dell’Isasi-Cnr hanno realizzato un microscopio olografico integrato su una sorta di vetrino che fornisce immagini 3D da cui si ricavano i dati quantitativi di elementi biologici. In futuro il chip consentirà di portare la diagnostica di laboratorio direttamente presso il paziente. Lo studio è pubblicato su Light: Science and Applications del gruppo Nature […]

novembre 18th, 2017 | Posted in Scienza | Read More »